Menabò n. 175/2022

IN QUESTO NUMERO

Dall’illusione meritocratica alla “limitata immeritocrazia”

Le riflessioni di Andrea Boitani e Maurizio Franzini in tema di merito e meritocrazia. Muovendosi in un dibattito spesso confuso i due autori spiegano perché a loro avviso la meritocrazia è un’ illusione da sostituire con l’obiettivo di realizzare una società ‘limitatamente immeritocratica’.
Le riflessioni di Andrea Boitani e Maurizio Franzini in tema di merito e meritocrazia. Muovendosi in un dibattito spesso confuso i due autori spiegano perché a loro avviso la meritocrazia è un’ illusione da sostituire con l’obiettivo di realizzare una società ‘limitatamente immeritocratica’.
Enrico D’Elia richiama l’attenzione sulla possibilità che a frenare l’occupazione femminile sia anche, e in vario modo, la struttura produttiva del nostro paese per cui intervenire soltanto sul welfare potrebbe essere insufficiente per espandere quell’occupazione.
Enrico D’Elia richiama l’attenzione sulla possibilità che a frenare l’occupazione femminile sia anche, e in vario modo, la struttura produttiva del nostro paese per cui intervenire soltanto sul welfare potrebbe essere insufficiente per espandere quell’occupazione.
Stefano Giubboni ricostruisce i più recenti interventi della Corte Costituzionale e della Cassazione sul testo dell’art. 18 dello Statuto dei lavoratori, riscritto 10 anni fa, che ampliano gli spazi applicativi della tutela reintegratoria del posto di lavoro.
Stefano Giubboni ricostruisce i più recenti interventi della Corte Costituzionale e della Cassazione sul testo dell’art. 18 dello Statuto dei lavoratori, riscritto 10 anni fa, che ampliano gli spazi applicativi della tutela reintegratoria del posto di lavoro.
Vincenzo Bavaro interviene nel dibattito sul salario minimo e sostiene che l’intervento legislativo non dovrebbe consistere nella fissazione del livello di quel salario ma nel dare sostegno, nel modo che indica, alla contrattazione collettiva nazionale.
Vincenzo Bavaro interviene nel dibattito sul salario minimo e sostiene che l’intervento legislativo non dovrebbe consistere nella fissazione del livello di quel salario ma nel dare sostegno, nel modo che indica, alla contrattazione collettiva nazionale.

FOCUS

Luca Bonacini, Giuseppe Pignataro e Cristina Specchi in relazione alle politiche universitarie, centrali anche per il PNRR, sottolineano l’importanza di un loro orientamento ad accrescere l’attrattività dell’università e, in questa prospettiva, della riduzione del divario tra Nord e Sud, tra centro e periferia.

FOCUS

Sandro Busso e Eugenio Graziano in occasione dell’edizione italiana di “Disciplinare i poveri” di Soss, Fording e Schram, illustrano l’importanza del tema del controllo sociale per il dibattito sulle misure di sostegno al reddito, riferendosi anche al Reddito di Cittadinanza.

FOCUS

Paolo Paesani riflette sui rischi derivanti dalla gestione conflittuale di alcuni grandi problemi (cambiamento climatico, riorganizzazione del commercio internazionale, insicurezza alimentare e crisi energetiche) basandosi sulle relazioni presentate in una recente conferenza all’Accademia dei Lincei.

CONTRAPPUNTI

Gianfranco Viesti in relazione alla realizzazione di moltissimi posti aggiuntivi negli asili nido prevista dal PNRR spiega perché la scelta di stanziare le risorse e chiedere ai Comuni di proporre progetti può condurre a esiti contrari all’eguaglianza delle opportunità.

Menabò

ULTIME EDIZIONI

Menabò n. 181/2022

27 Ottobre 2022

Menabò n. 180/2022

16 Ottobre 2022

Menabò n. 179/2022

1 Ottobre 2022

Menabò n. 178/2022

14 Settembre 2022

Menabò n. 177/2022

31 Luglio 2022

Menabò n. 176/2022

18 Luglio 2022

multimedia

ULTIMO VIDEO

Recovery Plans in Europa: dalle parole ai fatti

Aggiornamenti

SEGUICI SUI SOCIAL

da seguire

EVENTI ed appuntamenti

Nessun evento in programma

Menù di navigazione